Tomte e Nisse


Sia nella tradizione svedese che in quella dano-norvegese, il tomte è un vecchietto piccolo e barbuto, vestito sempre di grigio. Vive sotto le fattorie ed è il protettore della casa. Può portare fortuna o sfortuna e vi sono diversi modi per capirlo. Ad ogni modo, è un vecchietto scorbutico e permaloso, odia il disordine, ma ama i bambini, gli animali e la natura che sono gli unici amici dai quali si fa vedere. Ma come si fa a sapere se c’è un tomte in casa e se porta fortuna o sfortuna? Si prepara una pappa di riso, cereali e frutta (grøt) e la si porta nella stalla dove rimane per tutta la notte. Al mattino se la scodella è vuota e le code dei cavalli e delle mucche sono intrecciate o annodate, vuol dire che il tomte c’è … e ha gradito l’offerta.

Anche il Nisse è un ometto piccolo vestito di grigio e rosso, vive sottoterra nei boschi: la sua caratteristica è quella di essere il custode dei tesori che trova e nasconde. È timoroso dell’uomo e lo sfugge, ma può diventare aggressivo per difendere i suoi tesori.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...