La chiesa di Rørdal e il miracolo del cieco


Viveva in Norvegia un vecchio marinaio, cieco dalla nascita. Un giorno come gli altri uscì in mare per pescare e mentre aspettava che qualcosa entrasse nella rete, la sua barchetta si scontrò contro qualcosa che spuntava dal mare. Raggiunse la prua a tentoni per cercare di tastare e capire contro cosa si era arenato e mentre tirava su il pesante oggetto, si accorse che tra le mani aveva una statua e percepì che si trattava di una statua sacra raffigurante Gesù Cristo. Il vecchio marinaio scosso cominciò a dire: “Se esco sano e salvo da questa storia farò un voto e porterò  questa statua alla cattedrale di Arendal”, ma appena detto questo la statua divenne pesantissima e quasi impossibile da tirare su in barca. Allora, il marinaio cieco capì e cominciò ad elencare tutte le cattedrali norvegesi che conosceva e quando pronunciò “Rørdal !”, la statua si sbloccò e il vecchio cieco riacquistò la vista.

Tale miracolo meritava veramente un pellegrinaggio a Rørdal, la cui cattedrale mancava di immagini sacre: la statua si era scelta il luogo in cui essere posta e come ricompensa procurò la vista ad un cieco.

Tuttora a Rørdal la si può ammirare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...