La strega Linsebude


Si narra che in una cittadina norvegese vivesse una certa Linsebude che gestiva una locanda. Era nota per essere una donna ricca e avara, ma soprattutto strega.

Tutti i giorni serviva ai clienti pane e aringhe e ordinava ai suoi inservienti di non buttare i resti dei pesci e soprattutto di non rompere le lische. Un giorno, qualcuno la seguì nella stanza dove conservava le aringhe e la vide operare arti magiche e borbottare parole strane per rinnovare i pesci dalle lische conservate. Era dunque così che Linsebude si arricchiva!

Secondo gli archivi norvegesi, risulta che nel 1670, una donna di nome Linsebude fu condannata alla morte sul rogo per stregoneria …

4 thoughts on “La strega Linsebude

  1. notteserena scrive:

    Non c’è nulal da commentare se non rinnovarti i complimenti per le bellissime storie che racconti.Spero che non ti manchi mai la voglia di continuare!

  2. Zeropercento scrive:

    le storie che racconti sono bellissime, mi affascinano come un bambino durante una fiaba.
    grazie!🙂

  3. Filos scrive:

    Ci sono riuscita, ci sono riuscita.
    Per fortuna sono riuscita a poter scrivere i miei complimenti alla pubblicatrice di questi brani.
    Ciao.
    Filos

  4. Il Dominatore di Poteri scrive:

    Bellissima storia .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...