Lettera alla madre (27 agosto 1897)


Una lettera molto personale e a cuore aperto scritta alla madre e che non è mai stata pubblicata.

« (…) A Førslev ho avuto un terribile incubo. Ludvig era morto e sepolto ed io mi inoltravo in una chiara notte di luna piena nel cimitero. La sua tomba era ancora aperta ed io mi sono lasciata scivolare dentro. Ho affondato il mio viso nei fiori sulla sua tomba. Poi si è chiusa all’improvviso ed io mi sono sentita soffocare. (…) Poi è arrivato il becchino e ha cominciato a versare la terra sulla tomba. La terra cadeva pesante sul mio collo e sulle spalle e poi ho lanciato un urlo, (…) »

Alcune pagine di lettere inviate alla madre. Nella terza pagina a sinistra, si legge il brano dell'incubo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...