Vest Agder

L’abito nuziale del Vest-Agder

Questa è l’unica corona in argento conservata e risalente alla fine del 1700 inizi del 1800, proveniente dalla regione del Vest-Agder. Le fasce (strascico) che pendono sul retro a partire dalla nuca sono lavorate con la seta.

Quando una ragazza si sposava nel Vest-Agder, poteva scegliere come abito da sposa tra il Stripestakk (gonna a strisce), il Rynkestakk (Gonna a pieghe) o il Plisséstakk (gonna plissettata). Il plissettato era quello preferito. Nel libro „Abiti tradizionali del Vest-Agder“ del 1929, si raccontano alcune delle antiche usanze nuziali: «Nessuno degli invitati doveva togliersi i vestiti della festa prima delle ore 12. Inoltre, lo sposo e la sposa dovevano ballare il valzer nuziale quando il sole calava. Se non c’era la musica, allora la coppia doveva prendersi per mano e guardare il tramonto del sole. Se riuscivano a vedere il tramonto insieme, allora era di buon auspicio».

Gli abiti femminili del Vest-Agder: Rynkestakk e Plisséstakk

Il Rynkestakken (gonna a pieghe) era l’abito delle solennità, ma quello plissettato era dagli anziani considerato di gran lunga da preferire ed era, infati, utilizzato per i matrimoni e per le altre grandi occasioni. Tutte le gonne hanno un sottogonna e pare che doveva essere molto ben cucito affinché potesse essere mostrato a tutti. Lo scialle ha diverse varianti: a triangolo o quadrato con ricami in lana. Quello quadrato è doubleface e ha un ricamo a colori vivaci da un lato e a colori pastello o più sommessi dall’altro. Questo lato si usa in occasione di un lutto. Il copricapo è un fazzoletto di lino bianco che si ferma su un posticcio: morbido per le donne sposate, arrotolato o a bobina per le nubili. Sul fazzoletto si applicano alle estremità che si legano dei pendagli a uso simbolico che durante un periodo di lutto si portano appesi dietro le spalle, mentre quotidianamente si portano pendenti sul davanti. Il tupé posticcio si può utilizzare anche senza applicare il fazzoletto, ma comunque con un fazzoletto di seta o di lane affinché sia visibile e riconoscibile.

Rynkestakk

Plissestakk

 

L’abito del Vest-Agder, Stripestakk

L’abito del Vest Agder, dunque, ha tre varianti per la gonna: a pieghe, plissettato e a strisce che si va ora a descrivere. La gonna a strisce era preferita dalle giovani donne per le solennità, mentre le donne sposate lo utilizzavano per occasioni meno importanti. Tuttavia, esistono esemplari che furono utilizzati anche per i matrimoni. Il materiale per la ricostruzione di questo abito regionale risale agli inizi del XX secolo. Inoltre, si intervistarono molte persone anziane per avere un’idea il più possibile chiara della moda del tempo. L’abito attuale si ispira ai modelli compresi nel periodo 1830-1870. Pare evidente che questa bella regione del Sud della Norvegia avesse accesso alle stoffe pregiate proveniente dall’estero. Era spesso utilizzata la seta damascata.

L’abito maschile del Vest-Agder

Questo abito tradizionale si ispira ai modelli del 1800 e fu cucito sulla base di un abito di Sigrun Skaar regalatogli dal sarto Knut Gaupdalen di Audnedalen. L’abito come risulta nella versione contemporanea fu cucito negli anni ‚50 (1950) dal sarto Joh. Abrahamsen. In un’intervista con Nils Nordgarden riportata nel libro «Gli abiti tradizionali del Vest-Agder» del 1929, si descrive il costume in questi termini: « Allora si soleva tirare il gilet sulle spalle e farlo ben aderire. Così la camicia non fuoriusciva». I racconti degli anziani su come indossavano i loro abiti è stato spesso di grande aiuto per il lavoro di ricostruzione.

fonte: Norskflid

2 thoughts on “Vest Agder

  1. Arianna scrive:

    Non so che dire! É uno dei blog sull’argomento più completi che abbia mai visitato. C’è veramente tanto materiale. Lavoro eccellente, bene così

  2. Irisa scrive:

    Davvero c’è tanto materiale informativo utile e originale. I miei complimenti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...