Sapori di Norvegia

Sapori di Norvegia: ricette e cibo norvegesi

I paesaggi, il clima, la natura, l’ospitalità delle persone non sono l’unica attrazione della Norvegia. Sebbene ancora poco noto, esiste una tradizione culinaria tipica norvegese molto apprezzata anche a livello internazionale e che negli ultimi anni sta letteralmente conquistando i palati più sofisticati grazie alla capacità dei giovani chef norvegesi di saper reinterpretare in chiave moderna gli antichi sapori del proprio paese…e non si tratta solo di salmone.

Anche la storia ci tramanda episodi di “apprezzamento” della cucina norvegese: quando il messo papale, Cardinal Guglielmo della Sabina, fu inviato a Bergen per l’incoronazione di re Håkon V nel 1247, partì alquanto premunito e con qualche riserva rispetto a quello che gli avevano raccontato riguardo al pranzo che lo attendeva. Tuttavia, durante il suo discorso di ringraziamento successivo al banchetto, espresse tutta la sua lode per le prelibatezze assaporate. Nel documento storico che riporta il discorso del cardinale, non è menzionato il menù, tuttavia sappiamo da altri documenti che il cardinale avrà degustato le pietanze tuttora ancora note come salmone e cacciagione insaporite da salse ai mirtilli e creme di fragole.

In realtà è difficile definire la “cucina” norvegese, perché non ha una storia aristocratica quanto quella francese o ben identificata quanto quella italiana. Sia per la varietà delle sue coste e del suo territorio, c’è molta diversità di alimenti e ingredienti all’interno del paese stesso ed è facilmente contaminata – soprattutto recentemente – da altre realtà culinarie (cinese, messicana, coreana, indonesiana, creola), tuttavia tra le giovani generazioni sta tornando di moda consultare le ricette della nonna e la riscoperta dell’autentica tradizione culinaria nazionale con piatti tipici come il ratfisk (pesce marinato), il lutefisk (stoccafisso in salamoia), il gammelost (il formaggio di capra dal sapore dolciastro e la caratteristica colorazione marrone) o il pinnekjøtt (costolette di vitello marinate e saltate), ma anche lo spekemat (carne essiccata o trattata sotto forma di salsicce e prosciutto) che è un cibo molto popolare durante l’estate e viene normalmente servito con pane croccante sottile (un’altra specialità norvegese), panna acida e uova strapazzate, e si accompagna molto bene con una buona birra norvegese o un bicchierino di acquavite. Sono tutti prodotti e specialità ancora poco conosciuti all’estero, ma molto apprezzati dai norvegesi.

Vincitori del Bocuse d’or

Negli ultimi anni, molti cuochi norvegesi hanno vinto premi internazionali in prestigiose competizioni culinarie, contribuendo a migliorare lo standard dei ristoranti norvegesi e a sviluppare una cucina moderna basata sui prodotti tradizionali norvegesi. Tra i premi più prestigiosi a livello internazionale vale la pena ricordare il “Bocuse dor” istituito nel 1987 e che prende il nome dal suo fondatore, lo chef francese Paul Bocuse.

La tredicesima edizione ha visto il trionfo degli chef scandinavi che si sono aggiudicati il podio: Rasmus Kofoed (1° classificato, Danimarca), Tommy Myllymäki (2° classificato, Svezia), Gunnar Hvarnes (3° classificato, Norvegia).

Nelle selezioni europee (svoltesi a Bruxelles) per l’edizione 2013 si è già classificato primo ed è tra i favoriti il norvegese Ørjan Johannessen (nella foto), di soli 26 anni, che, con una sogliola ripiena di gamberetti grigi, aneto e pane nero ha conquistato l’oro e 12mila euro. Le selezioni europee del Bocuse d’or 2014 si svolgeranno in Svezia.

Ecco l’elenco di tutti i vincitori norvegesi della competizione internazionale di cucina più prestigiosa al mondo. Il palmares della Norvegia conta 4 ori, 2 argenti e 2 bronzi.

HVARNES Gunnar HVARNES Gunnar (Bocuse de Bronze 2011)

SKEIEGeir SKEIE Geir (Bocuse d’Or 2009)

GAUSDAL Tom Victor GAUSDAL Tom Victor (Bocuse d’Argent 2005)

TJESSEM Charles TJESSEM Charles (Bocuse d’Or 2003)

NESS Terje NESS Terje (Bocuse d’Or 1999)

SOLVOLDOdd Ivar SOLVOLD Odd Ivar (Bocuse de Bronze 1997)

STIANSEN Bent STIANSEN Bent (Bocuse d’Or 1993)

UNDERTHUN Lars Erik UNDERTHUN Lars Erik (Bocuse d’Argent 1991)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...